Navigazione veloce
Ritocco autoRitocco auto
Ritocco con pennellino di qualsiasi auto. Fiat, Ford, Volkswagen, Alfa, Audi
Ritocco autoBomboletta spray per la tua auto.
Ritocco spray di qualsiasi colore auto.
Metallizzato, perlato, xiralico, pastello
Aerografi professionali
Verniciare con professionalità
vernici met.perlate, pastelloVendita vernici auto e affini.
Ritocco, spray, colori,primer
Vernici carrozzeria, fondi, paste abrasive.

Facebook & fan


  

News del 2014

LuMaMeGiVeSaDo
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031 
 

Random Image

Feed RSS

Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf

Colature

Vernice liquida che forma delle lacrime poco estetiche

da Davide Admin Stampa il Contenuto Crea file pdf del Contenuto
non valutato -

le informazioni foto etc.. sono protette da copyright e tutti i diritti sono riservati,
quindi anche la parziale riproduzione, divulgazione, dei contenuti sono severamente vietati.

Classico difetto della vernice che non si stende e rende visibile una effusione a goccia


Colature
Classico difetto della vernice che non si stende e rende visibile una effusione a goccia.

Si pu? verificare su:
Vernici e trasparenti a solvente e ad acqua 1k e 2K lucidi e opachi
applicati con:
Pistole a spruzzo (aerografo) tradizionali, hvlp, RP, ecc.
Bombolette spray 1k e 2k a solvente e ad acqua con ugelli autopulenti a ventaglio e non.
Aeropenna con ugelli 0.3 -0.5 -1.0 con e senza ventaglio .

Possibili cause:
Quello che crea una colatura per lo + delle volte ? dovuta a 2 aspetti fondamentali
1) La scarsa esperienza
2) La troppa sicurezza
Comunque il fenomeno ? dovuto ad una semplice legge fisica, "la gravit?"che tende a far scendere in'opportunatamente il prodotto spruzzato su una parte dove c'? stato un eccesso dello stesso comunque anche per questo difetto ci sono errori sottovalutati.
Elenco errori comuni.

  • Prodotto diluito eccessivamente
  • Diluente non adatto o troppo lento
  • Utilizzo di catalizzatori troppo lenti per il periodo
  • Aerografo regolato in modo errato cio? con troppo prodotto aperto
  • Mano troppo pesante
  • Mani ripetute troppo velocemente
  • Aerografo troppo vicino, o mosso troppo lentamente
  • Altri ed eventuali non citati...

    Queste sono le cause pi? comuni.


Per prevenire le colature devi:

1) Diluire il prodotto come da scheda tecnica (attenzione ci sono vernici e trasparenti che non vanno diluiti)
2) Catalizzare il prodotto con rispettivo catalizzatore e con percentuali prestabilite dal produttore ed ? importante utilizzare un catalizzatore che sia ragionevole per la temperatura del supporto / atmosfera che si ha al momento dell'applicazione
3) Aerografo regolato in modo ottimale,
(la regolazione dell'aerografo varia da marca di aerografi e dai prodotti utilizzati e vero che nelle schede tecniche viene descritto la regolazione ed l'ugello da utilizzare in base al prodotto ma in alcuni casi deve essere il verniciatore a capire e regolare bene il proprio strumento (come fa un pilota con la sua auto) in base alle esigenze tecniche di attrezzatura e di applicazione quindi non esiste uno standard definitivo, ma esiste uno standard approssimativo che ? quanto segue.

Esepio aerografo a tazza superiore per vernice 2k lucida base opaca a solvente e ad acqua.
Ugello 1.3 -1.4 -1.5 (in base alle specifiche del prodotto)
Pressione 3 bar tradizionale al calcio, 2.2 HVLP al calcio 0.7 al cappello (foro ugello d'uscita)
Giri portata prodotto 3
Ventaglio aperto 3/4 ampiezza ventaglio 18 20 cm circa
Distanza dal supporto tradizionale 20 cm circa HVLP, LP, RP ecc., 10 15 cm circa ma bisogna accelerare la velocit? d'applicazione
E' ovvio che queste info cambiano in base alle marche dei prodotti in commercio ma sono quelle... se mi posso permettere pi? universali possibili.)
4) Applicare con mano bagnate ma fini non troppo pesanti
5) Allontanare l'aerografo dal supporto in fase di verniciatura o aumentare la velocit?
6) Cercare di essere il pi? performanti possibili e di avere una mano omogenea su tutto il supporto.
7) Rispettare l'appassimento tra le mani in base al prodotto, (di solito ? 5 minuti a 20? salvo modifiche produttore)
Se comunque a lavoro finito c'? ancora la colatura e la si vuole eliminare senza riverniciare il tutto ci sono delle tecniche che
risolvono il problema ecco una breve descrizione del metodo

per risolvere il problema senza verniciare clicca quì solo che ? + mirato alla colatura e magari si utilizzano grane diverse e strumenti appropriati ma il metodo e simile.


Buon Lavoro




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia